Il Celta soffre, ma regge: 0-0 prezioso a Vallecas contro il Rayo - RC Celta Vigo Italia

Il Celta soffre, ma regge: 0-0 prezioso a Vallecas contro il Rayo

Non sarà stata sfatata del tutto la “Maledizione del Vallecas”, ma il Celta torna comunque soddisfatto alla trasferta di Madrid contro il Rayo Vallecano. I celestes hanno pareggiato 0-0 in questa dodicesima giornata di Liga, interrompendo la striscia di 10 sconfitte consecutive contro il Rayo in Liga, oltre a portare a casa un punto tanto importante quanto sofferto. Ora, però, serve l’impresa col Barcellona per rendere questo punto ancora più importante.

La partita

Il Celta inizia bene la gara, con personalità e tiene bene il campo per i primi dieci minuti, ma dopo un po’ il Rayo entra in partita ed al 14′ ha la prima occasione della gara con Falcao che impegna Dituro, bravo a respngere. Un minuto dopo è Isi a spaventare il Celta con un tiro indirizzato all’angolino, con la palla che colpisce il palo e termina out. I celestes si iscrivono alla partita al 20′ con un colpo di testa di Santi Mina da corner, ma la palla termina di poco larga sulla destra. Santi Mina che poi lascia il campo tre minuti dopo per infortunio, lasciando spaziio a Thiago Galhardo.

Alla mezz’ora è ancora Falcao ad essere pericoloso, ma Dituro si fa trovare pronto sul suo colpo di testa. Verso la fine del primo tempo arriva un’occasione per parte: prima al 40′ Thiago Galhardo impegna Dimitrievski anticipando il suo marcatore su cross di Solari e poi Isi al 44′ va alla conclusione da posizione ghiotta, con il pallone che termina alto non di molto. Il primo tempo si chiude dunque 0-0 e con un Rayo decisamente molto più in palla rispetto al Celta che deve ringraziare Dituro per essere ancora sul parerggio.

Nella ripresa è ancora il Celta a partire bene, ma sempre il Rayo ad avere l’occasione al 53′ con Fran Garcia che di sinistro prova a battere Dituro che però mette in corner. A differenza del primo tempo, però, i celestes impediscono agli avversari di dare ritmo con molti contrasti, mettendo la partita sul piano fisico. Al 68′ occasione Celta su palla inattiva con Brais Mendez che impegna Dimitrievski che deve mettere in corner. Il Rayo non riesce ad essere più pericoloso e molti cross finiscono facilmente preda di Dituro o deviati in corner.

Nel finale entra anche Iago Aspas ed il numero 10 ha l’ultima occasione della gara quando al 93′ va al tiro su calcio di punizione, centrando però la bandiera. La parttia finisce dunque 0-0 e con un punto che fa morale dopo due sconfitte immeritate.

Tabellino

Rayo Vallecano 0-0 RC Celta

RAYO VALLECANO (4-2-3-1): Dimitrievski; Fran Garcia, Catena, Maras, Balliu; Santi, Unai Lopez (dal 63′ Trejo); Isi (dal 73′ Nteka), O. Valentin (dall’87’ Pathé Ciss), Garcia (dall’87’ Sergi Guardiola); Falcao (dal 73′ Bebé). All. Iraola

RC CELTA (4-1-3-2): Dituro; Kevin, Araujo, Murillo, Javi Galán (dal 61′ Fontán); Tapia; Brais Mendez, Denis Suarez (dall’80’ Iago Aspas), Fran Beltrán (dal 61′ Nolito); Santi Mina (dal 23′ Solari), Thiago Galhardo (dall’80’ Okay). All. Coudet

MVP celeste: Dituro

Arbitro: Adrian Cordero Vega

Ammoniti: Javi Galán (C), Solari (C), O. Valentin (R), Brais Mendez (C), Isi (R), Fontán (C), Tapia (C), Iraola (R, non dal campo)

Espulsi: –

Stadio: Campo de Futbol de Vallecas (Madrid)

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*