Il Celta crea, il Siviglia segna: altra frustrante sconfitta per 1-0 a Balaidos - RC Celta Vigo Italia

Il Celta crea, il Siviglia segna: altra frustrante sconfitta per 1-0 a Balaidos

Seconda sconfitta consecutiva per il Celta che in questa nona giornata di Liga è stato battuto 1-0 dal Siviglia a Balaidos. Una partita dove i celestes hanno avuto le migliori occasioni, ma non le hanno sfruttate, mentre gli andalusi hanno segnato sull’unica vera azione pericolosa della loro partita. Una sconfitta frustrante che fa restare il Celta nelle zone basse della classifica, ma quantomeno fuori dalla zona retrocessione. Tuttavia così non si va da nessuna parte.

La partita

Il match comincia su ritmi abbastanza gradevoli, con molti scontri che animano il gioco in mezzo al campo. A tirare per primo è il Siviglia con un tiro di Rakitic dopo dieci minuti, ma la conclusione non impenserisce Dituro. Al 24′ si fa vedere il Celta con Denis Suarez che penetra dalla sinistra e calcia in porta, con Bono che respinge il pallone mettendo in calcio d’angolo. Al 37′ sono ancora i celestes ad andare vicini al gol con Santi Mina che cerca l’eurogol da centrocampo approfittando di un Bono non ben messo in porta, ma la palla termina di poco larga sulla destra. Il primo tempo si chiude dunque sullo 0-0.

Nel secondo tempo il Celta parte fortissimo e va molto vicino al vantaggio quando Santi Mina colpisce il palo al 51′ dopo una bell’azione iniziata con una veronica di Nolito e proseguita con una bella cavalcata di Aspas che era stato bravo a mettere il compagno davanti alla porta. Da gol sbagliato a gol subito perché 4′ dopo il Siviglia si porta in vantaggio: Suso riceve palla, si accentra e calcia in porta, il suo tiro viene deviato due volte ed il pallone arriva sui piedi di Rafa Mir che viene tenuto in gioco da Hugo Mallo e tutto solo batte Dituro per il più facile dei gol.

La reazione del Celta c’è ed al 62′ su cross di Javi Galán Nolito sfiora il pari con un bell’avvitamento di testa, con la palla che termina fuori di un niente. I celestes continuano ad attaccare ed ancora Santi Mina va vicino al pari con una deviazione su cross di Brais Mendez che però crea pochi problemi a Bono. All’82’ è Javi Galán a mettersi in proprio su calcio di punizione, con il pallone che termina sul fondo a qualche centmetro dalla porta. Le ultime occasioni per il Celta arrivano nel recupero, ma sia Iago Aspas che Cervi sprecano tutto con tiri troppo centrali. La partita si chiude 1-0 mentre la pioggia bagna questa frustrante sconfitta e fa capire che sarà un’altra stagione mesta in quel di Vigo.

Tabellino

RC Celta 0-1 Siviglia FC (55′ Rafa Mir)

RC CELTA (4-1-3-2): Dituro; Hugo Mallo, Aidoo, Murillo, Javi Galán; Fran Beltrán (dall’81’ Thiago Galhardo); Brais Mendez, Denis Suarez, Nolito (dal 73′ Cervi); Iago Aspas, Santi Mina. All. Coudet

SIVIGLIA FC (4-3-3): Bono; Navas, Gudelj, Rekik, Augustinsson; J. Jordán (dal 73′ O. Rodriguez), Fernando, Rakitic (dal 53′ Suso); O. Torres (dal 53′ Delaney), Rafa Mir (dal 66′ Lamela), Ocampos (dal 73′ Acuña). All. Lopetegui

MVP celeste: Santi Mina

Arbitro: Ricardo de Burgos Bengoetxea

Ammoniti: Brais Mendez (C), Rakitic (S), Navas (S), J. Jordán (S), Iago Aspas (C)

Espulsi: –

Stadio: ABANCA-Balaidos (Vigo)

Spettatori: 10..774

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*