Un brutto Celta regala altri tre punti: il Cadice passa 2-1 al Balaidos - RC Celta Vigo Italia

Un brutto Celta regala altri tre punti: il Cadice passa 2-1 al Balaidos

Perdere sempre alla stessa maniera no. Giocare in questo modo davanti al proprio pubblico neppure. Questa quinta giornata di Liga doveva essere quella della svolta ed invece il Celta ha pensato bene di fare un’altra figuraccia, regalando 3 punti al Cadice facendosi battere 2-1, gettando all’ortiche almeno un’ora di gioco. Dopo la sfida col Real si era difeso la squadra, ma stasera è difficile farlo

La partita

La partita era iniziata anche bene con un tiro al volo di Cervi di poco alto sopra la traversa, ma questa è stata effettivamente l’unica palla gol del primo tempo per il Celta. I celestes gestiscono la palla, ma la muovono troppo lentamente e dopo 38′ di nulla assoluto è il Cadice a passare avanti con un colpo di testa del Choco Lozano che svetta più in alto di tutti su una punizione conquistata sul lato destro del Celta. Passano solo 5′ ed il Choco Lozano si conquista un rigore con José Fontán autore di un fallo stupidissimo con il nove del Cadice che stava andando sul fondo. Dal dischetto Salvi sbaglia, ma Espino si avventa sulla ribattuta e fa 2-0 in chiusura di primo tempo.

Nella ripresa, Coudet getta nella mischia Nolito, Thiago Galhardo e Brais, ma solo il primo si mette in luce al 65′ quando inizia l’azione che porta al 2-1 del Celta: Iago Aspas riceve in area e calcia, Ledesma respinge due volte, ma il pallone arriva a Santi Mina che dal limite la riapre. In maniera confusionaria il Celta prova a pareggiarla ed è Santi Mina a sfiorare il pareggio, con un colpo di testa e con un tiro di ginocchio, ma Ledesma non corre grossi pericoli. Sono però grossi pericoli per il Cadice nel recupero, quando prima Iago Aspas e poi Murillo colpiscono la traversa con un colpo di testa nel giro dei 6′ concessi dal direttore di gara. Alla fine vince il Cadice e dalla “ilusion” iniziale si passa di nuovo a rabbia e tristezza, come sempre quando inizia la stagione in casa celeste.

Tabellino

RC Celta 1-2 Cadice CF (65′ Santi Mina – 38′ Lozano, 43′ Espino)

RC CELTA (4-1-3-2): Dituro; Hugo Mallo, Murillo, Fontán (dal 46′ Brais Mendez), Javi Galán; Tapia; Solari (dal 65′ Fran Beltrán), Denis Suarez (dal 46′ Nolito), Cervi (dal 46′ Thiago Galhardo); Iago Aspas, Santi Mina. All. Coudet

CADICE CF (4-1-4-1): Ledesma; Carcelen, Haroyan, Chust, Espino; Fali (dal 72′ Jonsson); Salvi (dall’83’ Negredo), Bastida (dal 72′ Fernandez), Alarcón, Lozano (dal 56′ Arzamendia); Sobrino (dal 72′ Osmanjic). All. Cervera

MVP celeste: Santi Mina

Arbitro: Isidro Diaz De Mera Escuderos

Ammoniti: Sobrino (CA), Haroyan (CA), Thiago Galhardo (CE), Alarcón (CA), Tapia (CE), Brais Mendez (CE)

Espulsi: –

Stadio: Estadio ABANCA-Balaidos

Spettatori: 6.754

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*