Il Celta delude ma regge: 0-0 con l'Osasuna e primo punto stagionale - RC Celta Vigo Italia

Il Celta delude ma regge: 0-0 con l’Osasuna e primo punto stagionale

Compleanno triste per il Celta Vigo che non trova la vittoria contro l’Osasuna, ma rischia anche di perdere la partita, portando via almeno un punto dal Sadar che male non fa. I celestes non sono mai stati pericolosi, mentre i padroni di casa sono stati agguerriti dal primo all’ultimo minuto e solo una super prestazione di Dituro ha impedito di tornare a casa a mani vuote.

La partita

Fin dai primi minuti è l’Osasuna a dettare legge ed al 9′ un tiro di Torró termina di poco fuori. Al 15′ altra occasione per i Rojillos con un tiro deviato di Kike Barja che Dituro è costretto a parare in due tempi, aprendo così la sua grande serata. Il Celta si fa vedere solo al 23′ con un tiro di Denis Suarez che, arrivato quasi al limite dell’area, prova la conclusione, ma la palla termina alta e non impensierisce Sergio Herrera. L’Osasuna continua a premere e ad arrivare sempre per primo sulle seconde palle ed al 36′ ed al 38′ va alla conclusione con Brasanac e Moncayola, ma in entrambi i casi il Celta si salva e chiude il primo tempo sullo 0-0.

Ad inizio ripresa, però, il Celta rischia di andar sotto. Dopo appena 14” infatti Alberola Rojas fischia rigore a favore dell’Osasuna per una manata di Carlos Dominguez a Kike Garcia e nonostante sia fuori area e molto leggera, incredibilmente anche dopo il consulto VAR il rigore viene confermato. Dal dischetto ci va Ruben Garcia che però non ha fatto i conti con Dituro che respinge il rigore con il piede. Al 51′ è il Celta a reclamare un rigore per un netto fallo di mano di Nacho Vidal, ma stavolta Alberola Rojas e il VAR tacciano, mandando su tutte le furie i celestes che non riescono a credere ai propri occhi.

I due episodi, comunque, non scuotono il Celta che resta in balia dell’Osasuna che al 53′ sfiora ancora l’1-0 con Kike Garcia con il suo colpo di testa che finisce a lato. La partita inizia a calare di ritmo, ma il Celta non riesce comunque a tirare in porta, con Santi Mina e Denis Suarez che spediscono alti i loro tentativi. Nel finale, approfittando del Celta in 10 per l’infortunio di Kevin, l’Osasuna torna a premere e Dituro deve superarsi sul bel colpo di testa di Chimy Avila. Dopo 7′ di recupero si chiude la contesa ed il Celta prende un bel respiro: gara deludente, ma un punticino a casa se lo porta.

Tabellino

CA Osasuna 0-0 RC Celta

CA OSASUNA (4-3-3): S. Herrera; Nacho Vidal, Aridane, D. Garcia, Manu Sanchez (dall’83’ Cote); Moncayola, Torró, Brasanac (dall’83’ Iñigo Martinez); Kike Barja (dal 65′ Roberto Torres), Kike Garcia (dal 74′ Budimir), Ruben Garcia (dal 74′ Avila). All. Jagoba Arrasate

RC CELTA (4-1-3-2): Dituro; Kevin, Araujo, C. Dominguez (dal 79′ Aidoo), Javi Galán; Tapia; Brais Mendez (dal 70′ Solari), Denis Suarez (dal 70′ Fran Beltrán), Nolito (dal 61′ Cervi); Iago Aspas, Santi Mina. All. Eduardo Coudet

MVP: Dituro

Arbitro: Javier Alberola Rojas

Ammoniti: Brasanac (O), C. Dominguez (C), Nolito (C), Oier (O, non dal campo), Tapia (C), Manu Sanchez (O), Roberto Torres (O)

Espulsi: –

Stadio: Estadio El Sadar (Pamplona)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*