Brais Mendez e Solari fanno volare il Celta: Levante regolato 2-0 - RC Celta Vigo Italia

Brais Mendez e Solari fanno volare il Celta: Levante regolato 2-0

Per un’altra stagione il Celta Vigo continuerà a giocare in Liga! Questa sera a Balaidos i celestes hanno battuto 2-0 il Levante e sono volati a +14 sul terzultimo posto, distacco incolmabile e che assicura la salvezza. Obiettivo raggiunto da parte di mister Coudet che voleva regalarci una salvezza tranquilla e ci è riuscito, portandoci per un po’ a sognare l’Europa. Europa che è ancora possibile matematicamente, ma molto difficile da raggiungere, con il Celta che però farà del suo meglio nelle ultime quattro giornate.

La partita

Come il Celta, anche il Levante è abbastanza tranquillo con i suoi 38 punti e ciò rende la partita piacevole. La prima occasione vera è del Celta che riparte in velocità con Iago Aspas sulla sinistra che crossa basso per Nolito che non riesce ad indirizzare al 13′. Tre minuti dopo è Aspas stesso a divorarsi un gol non da lui quando, lanciato alla grande da un passaggio magico di Denis Suarez, anzichè tirare di potenza prova a superare Cardenas con uno scavetto, ma il portiere granota para. Il Levante crea poco e l’unica occasione è un potente tiro rasoterra di Melero al 19′ parato in due tempi da Villar.

Il Celta domina il primo tempo e verso la fine avrebbe anche l’occasione per sbloccarla con un rigore fischiato per fallo su Santi Mina. Tuttavia, il penalty viene annullato per fuorigioco in partenza di Santi Mina su lancio di Aidoo e il primo tempo si chiude sullo 0-0.  Nella ripresa il Celta entra con il coltello tra i denti ed al 51′ la sblocca: Aspas serve con un filtrante superbo Brais Mendez che con un tocco sotto supera Cardenas. Il Levante si riversa in attacco alla caccia del pari, ma pericoli veri per Ivan Villar, se non potenziali occasioni, non ce ne sono.

Al 74′ il Celta chiude la partita: lancio di Ivan Villar raccolto da Santi Mina, scambio con Aaron Martin che arriva quasi sul fondo e crossa per l’accorrente Augusto Solari che sfonda la porta e si regala il primo gol celeste. Gol che sentenzia la gara, con il Celta che gestisce gli ultimi quindici minuti con autorevolezza. L’unica nota stonata sono gli infortuni muscolari di Tapia e Iago Aspas che potrebbero impedire al Celta di sognare l’Europa fino ala fine. Ma la cosa più importante è stata fatta: SOMOS DE PRIMERA!

Tabellino

RC Celta 2-0 Levante UD (51′ Brais Mendez, 74′ Solari)

RC CELTA (4-1-3-2): Ivan Villar; Kevin, Aidoo (dal 46′ Araujo), Murillo, Fontán (dal 46′ Aaron); Tapia (dal 29′ Fran Beltrán); Brais Mendez, Denis Suarez, Nolito (dall’85’ Ferreyra); Iago Aspas (dal 66′ Solari), Santi Mina. All. Eduardo Coudet

LEVANTE UD (3-5-2): Cardenas; Positgo, Duarte (dal 79′ Miramon), Vezo; De Frutos, Melero (dal 79′ Sergio Leon), Rober PIer (dal 79′ Doukouré), Bardhi (dal 66′ Rochina), Clerc; Cantero (dal 79′ Morales), Roger. All. Paco Lopez

MVP: Murillo (C)

Arbitro: Santiago Jaime Latre

Ammoniti: Fontán (C), Melero (L), Kevin (C), Vezo (L)

Espulsi: –

Stadio: Balaidos (Vigo)

Spettatori: a porte chiuse causa COVID-19

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*