Il Celta fa la voce grossa a San Mamés: Athletic regolato 2-0 - RC Celta Vigo Italia

Il Celta fa la voce grossa a San Mamés: Athletic regolato 2-0

I celestes vincono a Bilbao ed infilano la seconda vittoria consecutiva con un'altra grande prestazione

Dare continuità alla vittoria interna contro il Granada era il diktat prima di questa partita ed il Celta Vigo lo ha rispettato alla grande. I celestes si impongono 2-0 sull’Athletic Club a San Mamés, fornendo una prova autoritaria per tutti e 90′, addirittura dominando nel secondo tempo contro una squadra che in casa è durissima per tutti da affrontare. A dar maggior risalto a questa vittoria, sono gli 0 tiri in porta dei baschi che fanno capire le migliorie apportate da Coudet in fase difensiva. Con questo successo, inoltre, il Celta interrompe il digiuno di vittorie esterne che mancava dallo scorso Giugno.

La partita

Il match comincia su buoni ritmi ed al 6′ è subito Celta con un tiro di Santi Mina respinto in corner da Unai Simón. L’Athletic risponde al 12′ con un tiro di Muniain su cross perfetto di Iñaki Williams che termina di poco sul fondo. Al 18′ si fa vedere ancora il Celta con una bella combinazione tra Nolito ed Olaza conclusa con un tiro dell’uruguaiano che finisce largo sulla destra, ma i celestes ci sono e tengono botta ai baschi. La partita si fa molto maschia e nella seconda parte del primo tempo si combatte molto, con il Celta che dal punto di vista fisico tiene a bada l’Athletic. Per vedere una nuova occasione bisogna arrivare al 38′ quando su cross di Nolito, un pallone deviato malamente quasi beffa Unai Simón.

Rispetto alla prima parte, la ripresa si apre su ritmi più bassi e con l’Athletic alla conclusione, ma il tentativo di Berenguer è sbilenco e Ruben Blanco non deve neanche sporcarsi i guanti. Il Celta si rivede al 57′ con Olaza che prova la conclusione da fuori, ma il suo tiro finisce non di molto sul fondo alla destra del portiere basco. Due minuti dopo, i celestes troverebbero anche il vantaggio, ma la rete di Santi Mina viene annullata per fuorigioco iniziale di Iago Aspas. Ma la gioia è solo rimandata al 61′ quando Denis Suarez crossa per Santi Mina che di testa appoggia per Hugo Malllo che non può sbagliare. Un vantaggio meritato per il Celta che aveva dato subito la sensazione di essere più in palla in questo inizio di ripresa.

Il vantaggio fa schiumare rabbia all’Athletic, ma l’attacco basco non fa neanche un graffio al Celta che tiene bene il campo e resta ordinato, aspettando l’occasione giusta per chiudere i conti. Occasione che si presenta al 78′ con Unai Simón che per la fretta sbaglia a rinviare regalando il pallone a Brais Mendez che entra in area e crossa, palla deviata da un difensore e tap-in vincente di Iago Aspas. I baschi tentano di rientrare in partita, ma il Celta alza un muro invalicabile ed alla fine i celestes portano a casa tre punti meritati. Era da ben 14 anni che il Celta non vinceva a San Mamés e dopo tre partite alla guida del Celta, Coudet già ha scritto una piccola personale pagina di storia in quel di Vigo.

Tabellino

Athletic Club 0-2 RC Celta (61′ Hugo Mallo, 78′ Iago Aspas)

ATHLETIC CLUB (4-2-3-1): U. Simón; Capa, U. Nuñez, Yeray, Y. Berchiche (dal 46′ Balenziaga); Vencedor (dal 62′ U. Lopez), Vesga; I. Williams (dal 79′ Sanicet), Muniain (dal 79′ Morcillo), Berenguer; Villalibre (dal 62′ Raul Garcia). All. Gaizka Garitano.

RC CELTA (4-1-3-2): Ruben Blanco; Hugo Mallo, Murillo, Araujo, Olaza; Tapia; Denis Suarez, Brais Mendez (dal 90’+1 Baeza), Nolito (dal 71′ Aidoo); Iago Aspas (dall’88 Fran Beltrán), Santi Mina. All. Eduardo Coudet.

MVP: Iago Aspas

Arbitro: Jorge Figueroa Vazquez

Ammoniti: U. Nuñez (A), Murillo (C), Vesga (A)

Espulsi: –

Stadio: Nuevo San Mamés

Spettatori: a porte chiuse causa COVID-19

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*