Le pagelle di Valencia-Celta 1-0: altro partidazo di Okay, Aspas instancabile, Rafinha magico. Male Fran Beltran – RC Celta Vigo Italia

Le pagelle di Valencia-Celta 1-0: altro partidazo di Okay, Aspas instancabile, Rafinha magico. Male Fran Beltran

Ruben Blanco 7: compie due grandi prodezze, ma purtroppo subisce un gol stupido ed evitabile non per colpa sua. Fa bene quando chiamato in causa

Aidoo 6,5: dopo alcune prove opache, il ghanese torna a fare molto bene e lo fa su un campo complicato

Murillo 6,5: mantiene in gioco Ferran Torres nell’azione che porta all’1-0 del Valencia, macchiando un’altra bella partita. Peccato, Jeison!

Araujo 7: difende come può sugli assalti del Valencia e a turno si alterna con Murilo su Maxi Gomez. Grande prestazione del messicnao

Kevin 6,5: inizialmente soffre Florenzi, poi riesce a prendergli le misure. Il canterano è sempre più in fiducia e cresce di partita in partita.

Rafinha 7: il brasiliano incanta con le sue giocate ed i suoi strappi a centrocampo mettono in crisi il Valencia. Anche lui è in grandissima crescita

Okay Yokuslu 8: ma come sta giocando il turco? Non sbaglia un pallone, interrompe le manovre avversarie, manda fuori giri gli avversari con giocate di classe. Prestazione sontuosa

Fran Beltrán 4: gara nefasta per l’ex Rayo che sbaglia di tutto ed è lento e macchinoso. La prossima partita è probabile la guardi dalla panchina

Olaza 6: partita sufficiente dell’uruguaiano che poteva però sicuramente fare di più in fase offensiva, anche se il Valencia non è il miglio avversario per andare all’arrembaggio

Toro Fernandez 7: partita di sostanza dell’attaccante uruguaiano che ha anche sui piedi la palla del vantaggio, ma Domenech gli dice no. Merita di essere titolare anche col Siviglia.

Iago Aspas 7,5: instancabile gladiatore. Lo si vede in ogni zona del campo e fa ripartire la squadra con le sue grandi giocate. Peccato che Parejo gli neghi sulla linea la gioia del gol su punizione.

Sisto 5: entra al 73′ al posto di Araujo, ma non si vede molto

Smolov 6: entra al 78′ per il Toro Fernandez e subito entra nel vivo della manovra con un paio di spunti interessanti. Sarà utile nel corso della stagione

Santi Mina s.v: entra all’82’ per Fran Beltrán e lo si vede solo con un tiro da distanza siderale

All. Oscar Garcia 7: ha preparato benissimo la partita e non ha avuto paura di togliere un difensore come Araujo per inserire un esterno d’attacco. Ha provato a vincerla e si vede che la squadra è con lui.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*