Leganés – Celta: salvezza in salsa pepinera? – RC Celta Vigo Italia

Leganés – Celta: salvezza in salsa pepinera?

Questa sera alle 18:30 il Celta Vigo affronterà il Leganés al Butarque nella trentacinquesima giornata di Liga. Una partita che può rivelarsi importante in chiave salvezza per i celestes, considerando le gare che dovranno affrontare le dirette concorrenti ed una vittoria oggi potrebbe essere davvero fondamentale. Non bisogna illudersi, però, perché contro i Pepineros è una partita molto difficile, considerando che il Celta li affronta a casa loro, campo non semplice e dove hanno perso solo 3 delle 17 partite disputate quest’anno. Un ruolino di marcia molto interessante, considerando che la terza sconfitta è arrivata mercoledì contro l’Athletic Club. Contro l’Espanyol, però, soprattutto nella ripresa i celestes hanno dimostrato di essere temibili e giocando come l’altra sera i tre punti potranno arrivare.

All’andata la partita finì 0-0 nonostante il dominio netto del Celta al quale fu negato anche un calcio di rigore abbastanza solare ed i celestes vorranno certamente riprendersi i due punti persi al Balaidos. Anche le statistiche raccontano di una partita complicata al Butarque dove lo scorso anno il Celta cadde 1-0 giocando una brutta partita, con il gol di Guerrero a deciderla al 63′, ma il risultato poteva essere sicuramente più largo. Nel testa a testa coi Pepineros, tuttavia, il Celta è avanti di uno con due vittorie sui tre incontri disputati al Butarque, complice l’assenza in massima serie del Leganés negli anni addietro. Con Berizzo in panchina, infatti, i celestes si imposero 2-0 coi gol di Lemos e Guidetti nel gennaio del 2007, mentre l’altro successo è datato 10 gennaio 2001: 2-1 per il Celta in Copa del Rey.

Per quanto riguarda le scelte dei due allenatori, Pellegrino potrà contare sul ritorno di alcuni giocatori per cercare di chiudere matematicamente il discorso salvezza. In porta ci sarà Pichu Cuellar, miracoloso all’andata in più di un’occasione, difesa a cinque Bustinza, Omeruo, Siovas al centro ed il recupero Jonathan SilvaNyom sulle fasce. A centrocampo Ruben Diaz si sistemerà in cabina di regia, mentre Recio ed Oscar Rodriguez si allargheranno sugli esterni, in avanti il tandem d’attacco tutto qualità e corsa formato da Braithwaite ed En-Nesyri, che già la passata stagione fece male al Celta quando giocava nel Malaga.

Come Pellegrino, anche Escribá recupera pedine importanti per questo incontro fondamentale, ma dovrà fare i conti con la squalifica di Okay Yokuslu e l’assenza delle sue geometrie sarà di sicuro pesante. Tra i pali l’inamovibile Ruben Blanco, in difesa si rivedranno Araujo Cabral al centro,sostituiti per scelta tattica mercoledì scorso da Hoedt e David Costas, mentre sulle fasce confermatissimi capitan Hugo Mallo e la rivelazione Olaza. A centrocampo, si rivedrà Boufal a sinistra dopo aver scontato il turno di squalifica, con Boudebouz che si sistemerà a destra, mentre al fianco di Lobotka dovrebbe esserci Fran Beltrán a sostituire Okay, ma occhio anche a Jozabed. In attacco la coppia del gol Maxi Gomez-Iago Aspas.

Probabili formazioni

CD Leganés (5-3-2): Cuellar; Nyom, Bustinza, Omeruo, Siovas, J. Silva; O. Rodriguez, Ruben Perez, Recio; Braithwaite, En-Nesyri. All. Mauricio Pellegrino

Panchina:*

Diffidati: –

Indisponibili: Szymanowski (infortunio)

*Non è stata rivelata la lista dei convocati

RC Celta (4-4-2): Ruben Blanco; Hugo Mallo, Cabral, Araujo, Olaza; Boudebouz, Lobotka, Fran Beltrán, Boufal; Iago Aspas, Maxi Gomez. All. Fran Escriba

Panchina: Sergio Alvarez (p.), Ivan Villar (p.), David Costas, Jensen, Hjulsager, Brais Mendez, Sisto, Jozabed

Diffidati: David Costas, Maxi Gomez

Indisponibili: David Juncà, Emre Mor (infortunio), Okay (squalificato), Hoedt, Kevin (scelta tecnica), Radoja (scelta della società)

Informazioni sulla partita

Arbitro: Juan Martinez Munuera (Benidorm)

VAR: Santiago Jaime Latre (Huesca)

Stadio: Municipal de Butarque (Leganés)

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*