Fran Escriba: “Rinnovo di Iago Aspas notizia fantastica per tutti. Col Girona partita spartiacque” – RC Celta Vigo Italia

Fran Escriba: “Rinnovo di Iago Aspas notizia fantastica per tutti. Col Girona partita spartiacque”

Domani all’ora di pranzo il Celta Vigo ospiterà a Balaidos il Girona dell’ex Eusebio Sacristan ed ancora una volta i tifosi accoglieranno la squadra nel migliore dei modi con un gran ricevimento dopo quelli con Real Sociedad e Villarreal.

Ieri, con un giorno di anticipo, Fran Escribá si è presentato in sala stampa per presentare la sfida contro i catalani che può essere decisiva per la salvezza della squadra e lo ha fatto brevemente. Una partita dove Iago Aspas tornerà dopo la squalifica e giocherà per la prima volta dopo il rinnovo di contratto con il Celta fino al 2023, notizia che ha mandato in estasi tutti i tifosi. Notizia che ha fatto un gran piacere anche ad Escribá che spera di veder segnare un bel gol ad Aspas per festeggiare questo rinnovo: “É una notizia fantastica per tutti, per il club naturalmente. Si assicura il giocatore che è il franchising di questo club, si assicura la continuità per altri anni e logicamente per i compagni e gli allenatori. Anche per noi come compagni e allenatori è una notizia che ci rallegra e sento che per la tifoseria è lo stesso, è la bandiera di questo club ed il fatto che rimanga qui altri anni è una gran notizia“.

Per quanto riguarda la partita di domani, Escribá sa che ancora non è decisiva al 100% per la salvezza, ma sa che una vittoria contro il Girona potrebbe essere davvero fondamentale per raggiungere l’obiettivo. Domani, i suoi ragazzi scenderanno in campo per vincere ed ottenere tre punti pesanti, con la partita che può essere spartiacque per la salvezza: “Più che dare delle percentuali sulla salvezza, dobbiamo dargli l’importanza che ha. Sappiamo che accada quel che accada non sarà definitivo ma entriamo in una settimana dove, come due settimane fa, abbiamo tre partite contro avversari diretti, con una serie di partite dove tre squadre si trovano in una situazione simile. Siamo in una settimana importante e contro un avversario diretto che è ancora più importante, soprattutto per quanto ci è vicino più per l’avversario in sé. Diamogli la giusta importanza e siamo fiduciosi di fare una buona partita in casa e di prenderci i tre punti“.

Sugli infortunati, il tecnico valenciano ha affermato come tutti stiano bene, anche Brais Mendez David Juncà, ma non saranno rischiati per eventuali ricadute: “Si sono allenati tutti, stanno tutti bene, ma non vogliamo prendere dei rischi inutili. Tranne loro sono tutti a disposizione, se mi daranno le giuste garanzie ci saranno per le prossime due partite, altrimenti aspetteremo che passino queste partite”.

Sul Girona, invece, il tecnico ha affermato come le due squadre si somigliano molto nell’avere un leader carismatico in attacco. Se il Celta ha Iago Aspas, il Girona ha Stuani che nell’ultimo periodo non sta facendo la differenza e il suo digiuno si sta ripercuotendo sulla squadra: Sono due giocatori importantissimi per le due squadre. Non hanno lo stessa striscia di record ma i due, non solo ora ma in tutta la loro carriera, hanno garantito gol importanti e sono stati importanti dovunque erano. Di sicuro, a livello di gol, sono giocatori importantissimi. Il Girona è una squadra pericolosa che gioca un calcio molto diretto sia al centro che sulle fasce con gente rapida, veloce, buoni giocatori che sanno gestire il pallone e muoverlo con velocità”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*