Celta – Villarreal: A Nosa Reconquista – RC Celta Vigo Italia

Celta – Villarreal: A Nosa Reconquista

Terminata l’ultima sosta per le nazionali, è tempo di tornare in campo per il Celta Vigo. Quella di oggi al Balaidos contro il Villarreal è la partita più importante della stagione, è una partita dove i tre punti valgono molto di più e dalle 18:30 i celestes dovranno scendere in campo famelici per trovare una vittoria che significherebbe tanto. Vincendo, il Celta si porterebbe a -1 dal Submarino Amarillo, rientrano in piena corsa per la salvezza e arrivando col piglio giusto all’altro scontro salvezza contro l’Huesca che si giocherà la prossima settimana nel turno infrasettimanale. Escribá ha detto in conferenza stampa che non sarà una partita decisiva, ma sa benissimo anche lui che perdere significherebbe scivolare a -7 dalla zona salvezza, una distanza che potrebbe essere letale a nove giornate dalla fine, considerando che il Celta deve ancora affrontare Atletico Madrid e Barcellona. Oggi vincere è l’unica cosa che conta.

Per questa partita il Celta ritrova non solo Iago Aspas, il cui infortunio ha danneggiato gravemente la squadra che è stata incapace di segnare senza di lui, ma anche un grandissimo sostegno del pubblico. Il tifo celeste non è mai mancato, ma in queste due settimane c’è stata una grane mobilitazione da parte di tutti i tifosi, da quelli di Vigo, a quelli presenti in tutta la Spagna, fino a quelli presenti in tutti il mondo. Sono giunti messaggi dall’Italia, dalla Serbia, dall’Argentina, perfino dalla Tanzania e dal Giappone. Nessuno si perderà questa partita ed il Celta in questi giorni ha motivato tutti sui social con video e con l’hashtag #ANosaReconquista. Pochi giorni fa si è celebrata questo giorno importante e storico per tutta la Galizia (il 28 Marzo del 1809 furono cacciati i francesi che erano sotto l’egida di Napoleone), ed è ora è tempo di farlo anche in campo. L’altro hashtag è #XuntosSomosCelta ed è proprio adatto se si pensa alla mobilitazione dei tifosi in questi giorni. Ognuno guarderà la partita nella sua parte di mondo, ma i cuori saranno tutti celesti e saranno tutti a Balaidos che si preannuncia stracolmo e ribollente di passione per spingere il Celta non alla vittoria, ma alla salvezza.

Per quanto riguarda le scelte di formazione, Escribá riproporrà il classico 4-2-3-1 ma dovrà fare i conti ancora con delle assenze in fase difensiva. Davanti a Ruben Blanco, infatti, non ci sarà Araujo tornato malconcio dal Messico ed anche se ieri Escribá aveva affermato che stava bene, è stato escluso dalla lista dei convocati. Probabile dunque che insieme a David Costas ci sia Hoedt, al momento favorito su Cabral. Sulla sinistra mancherà David Juncà ed a giocarsi il posto saranno Olaza Kevin Vazquez, che tanto bene ha fatto al Bernabeu, con quest’ultimo favorito, mentre a destra tornerà Hugo Mallo dopo aver scontato la squalifica. A centrocampo Lobotka ed Okay si occuperanno di tessere i fili del gioco, mentre in posizione avanzata ci saranno Boufal a sinistra, Brais Mendez a destra e Iago Aspas ad agire come seconda punta dietro a Maxi Gomez.

Molte assenze anche nel Villarreal, con Calleja che ha diversi infortunati soprattutto a centrocampo. In porta ci sarà Asenjo, difesa a tre composta da Alvaro, Bonera Victor Ruiz, centrocampo a cinque con Mario Gaspar a destra, Pedraza a sinistra e Cazorla, Iborra Mornales nel mezzo. In avanti, la coppia d’attacco sarà formata da Toko Ekambi Bacca, anche se il colombiano non è al meglio dopo la sosta delle nazionali, avendo anche giocato dall’altro capo del mondo contro Giappone e Corea del Sud. Nel caso in cui non dovesse giocare, pronto Chukwueze, ma al momento Bacca è ancora dato per favorito.

Probabili formazioni

RC Celta (4-2-3-1): Ruben Blanco; Hugo Mallo, David Costas, Hoedt, Kevin; Lobotka, Okay; Brais Mendez, Iago Aspas, Boufal; Maxi Gomez. All. Fran Escribá

Panchina: Sergio Alvarez (p.), Cabral, Olaza, Fran Beltrán, Jozabed, Boudebouz, Hjulsager, Jensen, Sisto, Emre Mor

Diffidati: Iago Aspas, Maxi Gomez, Boufal, Brais Mendez, David Costas

Indisponibili: David Juncà (infortunio), Araujo, Radoja (scelta tecnica)

Villarreal CF (3-5-2): Asenjo; Alvaro, Bonera, Victor Ruiz; M. Gaspar, Cazorla, Iborra, Mornales, Pedraza; Bacca, Ekambi. All. Javi Calleja

Panchina: Andres (p.), Ratiu, Caseres, Fornals, Chukwueze, Raba

Diffidati: Iborra

Indisponibili: Bruno Soriano, Manu Trigueros, Javi Fuego, Gerard Moreno, Costa, Llambrich (infortunio), Funes Mori (squalifica)

Informazioni sulla partita

Arbitro: Jesus Gil Manzano (Extremadura)

VAR: Ricardo De Burgos Bengoetxea (Bilbao)

Stadio: Estadio Balaidos (Vigo)

Diretta TV: in live streaming dalle ore 18:30 su DAZN

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*