Celta – Siviglia: Afouteza e Corazon – RC Celta Vigo Italia

Celta – Siviglia: Afouteza e Corazon

Stasera alle ore 20:45, in un Balaidos che si preannuncia infuocato, il Celta Vigo ospita il Siviglia in una partita dove si lancerà alla disperata ricerca di una vittoria che manca da troppo tempo. Da una settimana, il club è tornato dopo 6 anni in zona retrocessione e la stagione rischia di finire davvero male. Una retrocessione sarebbe un vero e proprio disastro sportivo ed economico per il Celta che danneggerebbe pesantemente la sua immagine e già da stasera bisogna tirar fuori gli attributi. Stasera bisogna mettere in campo Afouteza e Corazon, Coraggio e Cuore ed i tifosi saranno i primi, andando ad accogliere la squadra con cori, bandiere e sciarpe speciali con su scritto “Ricordiamo a noi stessi il significato del coraggio”. Un significato che abbiamo dimenticato e che staserà deve uscire fuori per poterci regalare una vittoria dal valore inestimabile.

Il Siviglia non verrà certamente a regalarci i tre punti, soprattutto dopo aver preso sei schiaffoni a Barcellona, venendo eliminato dalla coppa e servirà una grande partita per battere gli andalusi. Storicamente, il Balaidos non è un campo facile per il Siviglia che ad eccezione del 3-0 di due anni fa, si è imposto solamente in altre tre occasioni e solamente di misura. Lo scorso anno, invece, il Celta travolse con uno spettacolare 4-0 gli andalusi, ma il merito fu tutto di un grandissimo Iago Aspas autore di una tripletta, col diez che sarà però assente stasera. Negli ultimi anni, il Celta raramente ha battuto gli andalusi e sono usciti fuori molti pareggi e non è un caso che nelle ultime 6 sfide si registrino 2 affermazioni galiziane, una andalusa e ben tre volte il segno X. In totale le vittorie del Celta sono state cinque negli ultimi 19 anni, il Sivigli ha vinto quattro volte, mentre quattro sono i pareggi. Stasera, però, sarà una partita dove questi dati conteranno meno di zero, sono le motivazioni che faranno al differenza.

Per quanto riguarda le scelte di formazione, oltre all’indisponibile Iago Aspas, Cardoso dovrà fare a meno anche dei neo acquisti Hoedt Lucas Olaza, con il primo squalificato e con il secondo non considerato ancora in forma per disputare un match. In porta ci sarà Ruben Blanco, mentre al fianco di Araujo dovrebbe essere arretrato Okay Yokuslu, ipotesi avanzata dal tecnico proprio ieri pur di non far giocare Cabral, destinato a lasciare Vigo in estate. Sulle fasce, invece, confermati Hugo Mallo David Juncà con l’ex Eibar che dovrà iniziare a darsi da fare se non vuole lasciare la fascia sinistra ad Olaza. In mediana ci sarà finalmente Fran Beltrán assieme a Lobotka a dettare i tempi di gioco, con Jozabed che si sistemerà alle spalle dell’unica punta Maxi Gomez. Sugli esterni a supportare la manovra offensiva ci saranno Brais Mendez a sinistra e Boufal a destra.

Nonostante la partita dispendiosa giocata con il Barcellona, Machin non dovrebbe stravolgere la squadra, conscio che per vincere a Vigo servirà la miglior formazione. In porta ci sarà Vaclik, difesa a tre formata da Kjaer, Carriço e dall’ex Sergi Gomez che torna per la prima volta al Balaidos dopo aver lasciato il Celta quest’estate. A centrocampo, il solito Banega si muoverà tra le linee e cercherà di far partire la manovra andalusa coadiuvato da Vazquez Sarabia. Sugli esterni, invece, agiranno Promes a destra ed Escudero a sinistra, mentre il tandem d’attacco sarà formato da Ben Yedder ed André Silva.

Probabili formazioni

RC Celta (4-2-3-1): Ruben Blanco; Hugo Mallo, Okay, Araujo, David Juncà; Fran Beltrán, Lobotka; Boufal, Jozabed, Brais Mendez; Maxi Gomez. All. Miguel Cardoso

Panchina: Sergio Alvarez (p.), Kevin, Costas, Cabral, Sisto, Boudebouz, Apeh

Diffidati: Okay

Indisponibili: Iago Aspas (infortunato), Hoedt (squalificato), L. Olaza, Jensen, Radoja, Hjulsager (scelta tecnica), Emre Mor (motivi disciplinari)

Siviglia FC (3-5-2): Vaclik; Kjaer, Carriço, Sergi Gomez; Promes, Sarabia, Banega, Vazquez, Escudero; Ben Yedder, André Silva. All. Pablo Machin

Panchina: Soriano (p.), Bryan, Amadou, Roque, Wober, Rog, Arana, Mercado

Diffidati: André Silva

Indisponibili: Nolito, Aleix Vidal, Gonalons, Navas, Gnagnon, Munir (infortunati)

Informazioni sul match

Arbitro: Ricardo de Burgos Bengoechea (Bilbao)

VAR: Carlos del Cerro Grande (Madrid)

Stadio: Estadio Balaidos (Vigo)

Diretta TV: in live streaming dalle ore 20:45 su DAZN

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*