Le pagelle di Celta 1-2 Athletic: Yokuslu il migliore, difesa ancora in vacanza. Prima gioia per Beltran, Sisto pasticcione - RC Celta Vigo Italia

Le pagelle di Celta 1-2 Athletic: Yokuslu il migliore, difesa ancora in vacanza. Prima gioia per Beltran, Sisto pasticcione

Ruben Blanco 6,5: ha subito due gol, ma ne ha evitati altri tre con grandi interventi

Hugo Mallo 4: un Hugo Mallo così non lo si vedeva da tempo e speriamo di non vederlo più in queste condizioni.

Cabral 3: un vero disastro sotto tutti i punti di vista. Prestazione incommentabile.

Araujo 4,5: anche lui si perde Muniain sul primo gol e difende male, costringendo Okay agli straordinari

David Juncà 5: ci fosse stato almeno un cross decente nella sua partita, ma ogni volta il pallone finiva agli avversari.

Fran Beltrán 6: il sei è solo per il gol e per la sua prima gioia in maglia celeste, ma per il resto si vede pochissimo.

Okay Yokuslu 7: non solo il centrocampista, ma fa anche il difensore per sopperire ai mille errori di Cabral. Il turco è il migliore in campo per discatto

Lobotka 4: il peggiore dei tre a centrocampo. Lo slovacco dimostra di non essere lui in campo e speriamo che Cardoso abbia visto che non può mettere un centrocampo simile.

Brais Mendez 4: nel giorno del suo ventiduesimo compleanno non poteva giocare partita peggiore. Lo si vede pochissimo e quando ha il pallone fra i piedi sbaglia ed anche in modo grossolano

Maxi Gomez 6: un palo su punizione nel primo tempo ed un occasione a fine gara. Maxi è tornato anche indietro a difendere e questo gli fa onore, ma in avanti sempre troppo isolato

Boufal 5: ha regalato belle giocate, alcune fini a se stesse, altre molto interessanti, ma da lui ci si aspetta di meglio.

Sisto 3: il suo ingresso era necessario? Entrato al 64′ per Lobotka non riesce a combinare nulla ed alla fine si prende anche una sfuriata di Cardoso in conferenza stampa perché rideva in campo con un avversario.

Eckert 5: al giovane tedesco non gli si può chiedere molto. Entrato al 74′ per Boufal ha solo un’occasione, per il resto rimane in ombra

Hjulsager s.v: entra a 10′ dal termine per Fran Beltrán, ma in campo sembra non esserci mai entrato.

Cardoso 5: la mossa di inserire sia Lobotka che Okay insieme a Fran Beltrán non è stata vincente, creando scompiglio a centrocampo. Non ha trovato alibi il mister ed è stato molto critico coi suoi, ma gli errori li ha commessi anche lui

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*