Niente regalo di Natale: il Celta cade 2-0 al Camp Nou – RC Celta Vigo Italia

Niente regalo di Natale: il Celta cade 2-0 al Camp Nou

I celestes onorano l’ultimo impegno del 2018, ma non riescono a fare un regalo ai tanti tifosi giunti al Camp Nou. Com’era prevedibile, il Barcellona si è imposto 2-0 con il minimo sforzo, con il Celta Vigo che ha pagato caro gli errori difensivi soprattutto sulla sinistra. Se la sconfitta era prevedibile, non lo era affatto l’infortunio di Iago Aspas, uscito ad inizio ripresa per un problema muscolare al gemello delle gamba destra e che potrebbe tenerlo lontano dai campi. Nei prossimi giorni saranno fatti i dovuti accertamenti e dovesse essere confermata tale lesione, Aspas salterebbe i primi impegni del 2019 con Athletic Club e Rayo Vallecano.

Ora veniamo alla partita. Il Celta aveva iniziato bene la gara, con il giusto piglio, ma al 10′ il Barcellona passa subito in vantaggio: tiro di Messi dal limite, respinta così e così di Ruben Blanco ed arriva Ousmane Dembélé a mettere palla nel sacco. Il gol subito non abbatte il Celta che continua a fare il suo gioco, con la difesa sempre molto alta e rischiando in più di una circostanza di far trovare i catalani da soli davanti a Ruben Blanco. Intorno alla metà del primo tempo, il Celta ha anche l’occasione per fare l’1-1, ma il tiro di Maxi Gomez finisce preda di Ter Stegen che non si fa sorprendere. Prima dell’intervallo, il Barça chiude già la contesa: Jordi Alba trova Messi completamente solo con Mazan che non si sa dove sia, l’argentino arriva a tu per tu con Ruben Blanco e non può sbagliare.

Nella ripresa, il Barcellona si riposa e lascia il pallino del gioco in mano al Celta che al 55′ ha un’occasione per riaprire la contesa con un bel sinistro di Brais Mendez che finisce di poco sul fondo. Cinque minuti dopo è il Barcellona a sfiorare il terzo gol, ma uno spento Luis Suarez spedisce sul fondo il pallone dopo essere penetrato in area dalla sinistra. Al 67′ è ancora Dembélé a sfiorare il gol, ma stavolta Ruben Blanco non si lascia sorprendere e trattiene in due tempi la sfera. Dopodiché, il Barça lascia nuovamente il pallone al Celta che non riesce a far male all’organizzatissima difesa blaugrana. Alla fine la partita finisce 2-0 per i catalani, una sconfitta che fa allontanare solo di qualche punto la zona europea, ora lontana cinque lunghezze. Ora bisogna solo sperare che per Aspas non siano problemi seri poiché il suo carisma, oltre all’apporto tecnico, è troppo importante per questa squadra.

TABELLINO DELLA GARA

FC Barcellona 2-0 RC Celta 10′ Dembélé, 45′ Messi

FC Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; N. Semedo, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Vidal (dal 63′ Arthur), Busquets (dall’86’ Aleña), Rakitic; Messi, Suarez, O. Dembélé (dal 68′ Coutinho). All. Ernesto Valverde

RC Celta (4-4-2): Ruben Blanco; Hugo Mallo, Araujo, David Costas, Mazan; Brais Mendez, Okay (dal 46′ Lobotka), Jozabed, Boufal (dal 76′ Sisto); Iago Aspas (dal 52′ Fran Beltrán), Maxi Gomez. All. Miguel Cardoso

Arbitro: Eduardo Prieto Iglesias (Pamplona)

Ammoniti: Iago Aspas (C)

Espulsi: –

Stadio: Camp Nou (Barcellona)

Spettatori: 76.686

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*