Mohamed: “Vincere per ridarci fiducia e per ridarla al pubblico. Alavés avversario perfetto per recuperare terreno” – RC Celta Vigo Italia

Mohamed: “Vincere per ridarci fiducia e per ridarla al pubblico. Alavés avversario perfetto per recuperare terreno”

Conferenza stampa serale per Mohamed dopo che la squadra ha svolto l’ultimo allenamento alle 19:00 per avere tutti i giocatori a disposizione, compresi quelli arrivati dalle rispettive nazionali.

Domani non ci dovrebbe essere Maxi Gomez, infortunatosi nell’amichevole del suo Uruguay contro il Giappone (sfida vinta 4-3 dai nipponici ndr.), ma ciò non cambia l’idea di gioco che vuole proporre Mohamed: “Maxi ha una distorsione al ginocchio e sicuramente domani non ci sarà. Non è ancora ufficiale, ma al 99% non ci sarà. L’idea di gioco, però, non deve cambiare e senza Maxi potremmo riproporre quanto abbiamo fatto in precampionato, con Eckert o Iago Aspas che potrebbero giocare come nove e con un volante più offensivo attorno. Può cambiare il modo di giocare, ma non la nostra idea”.

Durante la sosta, Mohamed è stato in Argentina per ricaricare le pile in vista di questo nuovo rush con il Celta che debutterà anche in Copa del Rey a fine ottobre. Il mister ha affermato di sentirsi molto carico: “Ho molta energia. Il calcio è così, a volte i risultati non arrivano, dove bisogna vedere la prossima partita come un’opportunità per risollevarsi. Domani è la giornata giusta, dobbiamo giocare bene e vincere.” Come detto, molti giocatori sono stati via con le rispettive nazionali ed il Celta non ha potuto allenarsi al meglio ma Mohamed affermato che quelli rimasti si sono allenati con voglia: “Sapendo che Maxi non ci sarà si apre un’opportunità per lottare per un posto da titolare. Sono state due settimane atipiche perché mancavano molti giocatori, ma chi c’era si è allenato con grinta e voglia”.

Sulla partita di domani contro l’Alavés, Mohamed afferma che il fatto di giocare di venerdì dopo la sosta non deve essere una scusa per la squadra che è vogliosa di tornare alla vittoria: “I ragazzi hanno tanta voglia che arrivi questa partita. Vincere sarebbe importante per fare qualche passo avanti in classifica, considerando che apriamo il turno di campionato. Bisogna adattarsi agli orari del campionato, anche se è chiaro che è meglio giocare sabato o domenica”.  Mohamed ha fatto anche sapere che il fatto che alcuni giocatori sono arrivati negli ultimi giorni non influirà nelle sue scelte, in quanto ha giocatori che recuperano subito le energie.

Sull’Alavés, il tecnico argentino afferma che sono in un gran momento di forma ed il fatto che hanno battuto il Real Madrid la dice lunga: “Sono in gran spolvero e per noi sono un grande avversario. È l’avversario perfetto per recuperare la nostra fiducia e recuperare il terreno perso”. Mohamed ha aggiunto anche che prima di vincere: “Bisogna giocare bene in modo che la gente creda in noi. Dobbiamo eliminare la sfiducia data nell’ultima partita”. Quello che deve evitare la squadra domani è concedere palle inattive all’avversario vicino l’area di rigore, nonostante sotto l’aspetto difensivo si stia facendo meglio: “Siamo consci di non dover concedere inutili falli al limite dell’area che possono essere pericolosi, ma la squadra sta migliorando in queste situazioni”.

Sul modulo e sui possibili giocatori che scenderanno in campo, Mohamed potrebbe tornare alla difesa a quattro, mentre davanti ripete che ci sono possibilità di vedere Eckert giocare dall’inizio. Interessanti anche le dichiarazioni su Emre Mor, utilizzato pochissimo fin qui, con Mohamed che ha affermato che il turco ha possibilità di scendere in campo: “Si è allenato molto bene questa settimana e ci sono delle chance che giochi”.

Per quanto riguarda i convocati, potrebbero arrivare in serata o domani in quanto il tecnico argentino ha detto di voler osservare le condizioni di tutti nell’allenamento: “Già ho in mente i convocati, però devo vedere come stanno tutti. Ecco perché ci alleniamo a quest’ora”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*